8 NOVEMBRE

 

 

BENTO ARPAD GYULA SULCZ (sacerdote)

 

 

 

n. Miskolc (Ungheria) 27.4.1929, pr. 1981, sac. 1965;

m. Campinas, SP 8.11.1992 (a. 63)

 

Dopo l’invasione sovietica del 1956, lasciò l’Ungheria e si rifugiò in Brasile, prendendo il nome di „Bento“.  Si fece benedettino, poi diocesano e infine stimmatino. Lavorò in varie parrocchie. Morì nel 1992 a Bento Quirino, SP, dove era parroco, in seguito a una caduta  avvenuta l’anno precedente.

 

Versione inglese Italiano