24 AGOSTO

GIUSEPPE SIGHELE (benefattore)

 

Nato a Rovereto di Trento il 3 aprile 1923 da Giovanni e Maria Zadra.

Morto il 24 agosto 2002.

 

Fu nipote dello Stimmatino Sighele Antonio, che quando veniva a casa lo faceva giocare e gli preparava un pallone fatto di stracci.

Giuseppe lavorÚ come geometra nelle nostre missioni seguendo fin dall'inizio tutti i progetti di padre Cesare Orler in Tanzania.

Con il gruppo di Volano seguž i progetti di Zappini Pietro in ParanŠ. Fu anche in Sud Africa per preparare e seguire vari progetti.

Fu l'anima organizzatrice del gruppo di Rovereto e seguiva con la sua famiglia tanti progetti in tutto il mondo missionario stimmatino.

 

Italiano