7 DICEMBRE

 

GIUSEPPE MODENA (diacono permanente)

 

Nato:

S.  Pietro di Morubio, VR - 7.3.1919

Professione Perpetua:

Sezano, VR - 9.9.1943

Diacono permanente

De Wildt, S.A. - 11.9.1976

Morto:

Verona - 7.12.1991

ET└: 72 anni  

 

╚ nato il 7.3.1919 a S. Pietro di Morubio (Verona).

Quale aspirante coadiutore, entr˛ a Verona il 6.11.1935. Fece la prima professione il 9.9.1937 a Sezano.

Fu assegnato quindi alle Stimmate, dove rimase dal 1937 al 1943.

A Sezano emise i voti perpetui il 9.9.1943.

Fu successivamente ad Affi di Verona per soli tre mesi, indi dal 1938 al 1943 and˛ nel seminario minore di S. Severino Marche. Di nuovo alle Stimmate dal 1943 al 1945, pass˛ poi ad Udine fino al 1958, indi a Trento negli anni 1958-60, sempre nellĺufficio di infermiere della ComunitÓ e dei collegi, servizio che eserciterÓ con competenza e dedizione.

Nel 1960 partiva , tra i primi, per il Sud Africa.

Fu a De Wildt fino al 1976, indi a Pretoria North fino al 1980. Poi di nuovo a De Wildt, dove oltre che infermiere apprezzato ed amato, fu anche economo dello Studentato.

Nel 1974 sentý la chiamata al ministero. Chiese ed ottenne di poter diventare diacono permanente.

Per tutti D. Giuseppe Ŕ stato il buon Samaritano, attento e pronto. Ha saputo lenire con i suoi interventi le ferite e i dolori. ╚ arrivato al cuore di molti con la sua parola semplice ed apostolicamente efficace. Vero missionario del Vangelo ha saputo coniugare in modo mirabile promozione umana ed evangelizzazione.

 

Versione inglese