29 APRILE

 

 

DIONIGI MARTINIS (sacerdote)

 

NATO:

Savorgnano, UD – 6.11.1906

PRIMA PROFESSIONE:

1926

SACERDOZIO:

Roma - 1931

MORTO:

Udine – 29.04.1962

ETÀ: 56 anni

 

 

Frequentò il corso di teologia a Roma, presso il Laterano e conseguì la laurea. Divenne prefetto degli studi e professore di teologia per i nostri a Verona.

Nel 1935 chiese di andare in Brasile dove esplicò le sue doti migliori come insegnante, padre spirituale, e padre maestro dei novizi. Nel 1942 venne a Roma come consigliere generale. Nel 1946 venne eletto superiore generale, e nel 1952 fu rieletto una seconda volta. Benché giovane egli governò la nostra famiglia religiosa con fermezza ed umiltà, mostrando a tutti l’esempio del perfetto religioso ed additando con sapienti insegnamenti le vere fonti della vita dello spirito, da porre a fondamento e base dell’apostolato. Terminato il secondo sessennio volle ritornare in Brasile e fu maestro dei novizi. Dopo due anni fu colpito da una misteriosa malattia ribelle a tutte le cure. Ritornato in Italia fu colto dalla morte quasi improvvisamente all’ospedale di Udine.

 

Italiano